Articoli

La preparazione fisica

Lunedì 12 alla seconda serata del percorso “L’allenatore a 360°” ha preso parte il Prof. Adelio Diamante attuale preparatore atletico dell’Udinese calcio.
Il Professore ha creato una serata molto piacevole spaziando dagli aspetti di anatomia generale a quella più specifica del calciatore; alcune metodologie di allenamento e come eseguire correttamente alcuni esercizi al fine di ridurre gli infortuni più diffusi.

Il calciatore, paragonandolo all’atletica, assomiglia molto ad un centometrista in più deve avere maggiore forza, ecco che Adelio consigliava quindi un attenta programmazione del lavoro da svolgere.
Negli infortuni inoltre molto dipende dalle classiche “botte” che prende il muscolo nel tempo, considerando che alcuni anni fa quando il giocatore entrava in possesso della palla passavano circa 4/5 secondi prima che arrivasse un avversario, ora passa solamente mezzo secondo. Indubbiamente aumenta la velocità di gioco e lo spettacolo, ma di conseguenza anche la possibilità di traumi.

La serata è proseguita con le molteplice domande di un partecipe pubblico al fine di apprendere come si possa allenare correttamente un calciatore per ridurre gli infortuni e migliorare le performance del singolo e quindi dell’intera squadra.

Top

Lascia un commento

Required fields are marked *.


Top

Rimaniamo in contatto.

Lasciaci il tuo indirizzo mail e sarai aggiornato in anteprima.