Articoli

Pre-parare il portiere

Lunedì 5 Marzo ha preso il via  3° percorso de “Il Tecnico del Futuro” denominato la “L’allenatore a 360°

L’obiettivo del percorso è quello di fornire strumenti e conoscenze specifiche per creare il proprio team vincente. Per raggiungere questo traguardo, un allenatore deve apprendere nozioni di carattere tecnico, fisico e mentale senza tralasciare alcun aspetto o dettaglio nella gestione di uomini e squadra.

Davanti ad un numeroso pubblico, Vittorio Baccari ha strutturato un incontro volto ad evidenziare quali sono gli aspetti importanti che riguardano il “numero 1” puntando molto sugli obiettivi che un allenatore deve perseguire con il suo portiere; questo aspetto è fondamentale! L’ esercitazioni sono lo strumento che serve per raggiungere l’obiettivo, di conseguenza devono essere pianificate per migliorare le lacune tecniche e non fatte fine a se stesse.

Dalla relazione di Vittorio sono emerse in maniera chiara quali sono gli obiettivi del portiere:

  1. COMANDARE L’AREA
  2. FAR RIPARTIRE L’AZIONE
  3. PARARE

Per rafforzare questo concetti sono stati analizzati filmati specifici per la postura, la presa (alta, bassa, a terra, etc…) il rinvio dal fondo ed alcune esercitazioni da fare con i portieri. Gli allenatori presenti hanno fatto domande specifiche su questi filmati, strumento indubbiamente importantissimo per visualizzare situazioni di campo.

Un altro aspetto molto importante che è emerso è la gestione del tempo. Sicuramente nei dilettanti, il tempo degli allenamenti è limitato rispetto ai professionisti per cui è fondamentale la fase di programmazione della settimana e della stagione. L’allenatore, che è il primo responsabile della squadra, ha il dovere di concordare con i suoi collaboratori un piano preciso di allenamento, così da permettere sia al preparatore dei portieri sia a quello atletico di svolgere il loro lavoro e perseguire il loro obiettivo in maniera ideale. In fin dei conti, tutti lavorano per  perseguire il primo degli obiettivi che è quello di CREARE UN TEAM VINCENTE.

La serata è stata resa particolarmente preziosa dai partecipanti che hanno trasformato una semplice lezione in un momento di crescita condiviso; a loro e a Vittorio, va il nostro plauso e ringraziamento.

Vittorio Baccari : E’ stato portiere professionista negli anni ’80, attualmente allena i portieri della Triestina calcio, ha fondato una scuola portieri e gira parte dell’Europa organizzando stage formativi per portieri ai quali partecipano ragazzi di tutte le età. Ha un sito : www.scuolaportieri.it, dove si possono trovare nozioni e nuove tipologie  d’allenamento.

 

Top

Lascia un commento

Required fields are marked *.


Top

Rimaniamo in contatto.

Lasciaci il tuo indirizzo mail e sarai aggiornato in anteprima.